MAGAZINE


  • Magazine
    8 dicembre 2015

    (Ri)strutturare innovando

    Dovremmo aprire tre mila cantieri al giorno per ristrutturare una per una le nostre abitazioni, tutti gli anni e per i prossimi trent'anni. Lo si spiegava nel precedente aticolo. Ma per fare cosa? Talvolta per ricostruire case sicure, che non crollino al primo sisma, ma più spesso per vivere meglio, modernamente, in salute e risparmiando energia. Vediamo come, ad esempio.

    nessun commento


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia