MAGAZINE


Magazine
  21 luglio 2011

Ricicla Estate ed Ecospiagge

Cassonetti per la differenziata sulla spiaggia e bonus agli stabilimenti balneari che riciclano di più. Due iniziative per non dimenticare le buone abitudini. Anche in vacanza.

La raccolta differenziata non va in ferie. Anzi, ti segue sulla spiaggia. E' partita la sesta edizione di Ricicla Estate, la campagna voluta da Legambiente Campania e Conai per aiutare cittadini, bagnanti e turisti a differenziare correttamente i rifiuti, che nella stagione estiva, proprio a causa del turismo, registrano un aumento del 60%.

Coinvolti nell'iniziativa, 31 comuni della costiera salernitana più tre della penisola sorrentina: Meta, Piano di Sorrento e Sorrento. Per i turisti che si troveranno a soggiornare da queste parti tra luglio e settembre saranno allestite sulla spiaggia 300 postazioni speciali per la raccolta differenziata di carta, cartone, alluminio e vetro e distribuite locandine multilingue per la corretta separazione dei materiali.

Novità anche per i bagnanti che si tufferanno nelle acque del litorale toscano. Qui, il Comune di Pisa ha annunciato di voler premiare le ecospiagge, ovvero gli stabilimenti balneari che riusciranno a riciclare almeno il 50% dei rifiuti prodotti, con un bonus di mille euro che andrà a coprire la spesa per l'acquisto di cassonetti, bidoni e di tutto l'occorrente per iniziare la raccolta.


NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia