MAGAZINE


Magazine
Andrea Poggio   14 gennaio 2020

Oggi sul Corriere della Sera

Ottimo articolo, grazie elena comelli, sul Corriere della Sera, in cui si dimostra che togliere sussidi (noi che paghiamo l'1% in più ogni pieno carburante) ai petrolieri che aggiungono olio di palma al gasolio da autotrazione, fa del bene all'inquinamento (il triplo della CO2 rispetto al gasolio fossile) e all'ambiente in generale, perché si evita ulteriore deforestazione, soprattutto foreste e torbiere tropicali, dove cresce l'olio di palma.

Non basta. Al posto di olio di palma nel gasolio si può mettere più olio di frittura recuperato (evitando di inquinare acque in Italia) oppure bio-etanolo "avanzato" nella benzina, alimentando le filiere agricole italiane, usandone gli scarti.

Firmate www.change.org/unpienodi palle siamo ghià a 57 mila firme!

File allegati:

NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia