MAGAZINE


Magazine
Andrea Poggio   8 marzo 2018

Mobilità sostenibile e Welfare aziendale

Il 23 marzo, dalle ore 13 alle 15, presso la fiera Falacosagiusta a Milano FieraMilanoCity (Sala Chico Mendez):

h. 13,00 - accoglienza e registrazione
h. 13,10 - Andrea Poggio, mobilità sostenibile, Legambiente ONLUS, Insieme è meglio: l’integrazione delle offerte di mobilità per la comunità della propria azienda o ente. 
h. 13,20 - Emanuele Lazzarini, RWA Consulting, Mobility Management e Welfare aziendale, punti di contatto e opportunità.
h  13,40 – Presentazione delle proposte alle imprese:
- TPL (dal tram al treno)
- servizi di car pooling (Gerard Albertengo, Amministratore Jojob)
- servizi corporate car sharing (Cesare Grasso, Alphabet)
- e-bike Bike to work (Paolo Pollutri, Five - Wayel)
- moto sharing (Alessandro Vincenti, MiMoto)
- engagement e premialità (Legambiente).
h 14,45 – scambio pareri, impressioni.

Ingresso gratuito, con preghiera di iscrizione compilando il modulo.

Una splendida occasione, di appena due ore, per conoscere l’offerta-proposta RWA Consulting - Legambiente (ed altri operatori) di gestione integrata della domanda di mobilità della community di lavoro (lavoratori, famigliari e stakeholders) di imprese (piccole e grandi) ed enti (Università, Comuni, enti pubblici). Le proposte sono rivolte a (non più di una ventina) tra aziende ed enti, con il titolare, il direttore, il Presidente, il mobility/fleet manager, responsabile personale, RSI, rappresentanze del personale e sindacati, comunque interessati alla mobilità di lavoro e come welfare aziendale.

La nuova mobilità sostenibile è più facile, più comoda, soprattutto più conveniente, se organizzata insieme:
- la mobilità elettrica (dalla bici all’auto di rappresentanza),
- la sharing mobility (cittadina o corporate),
- abbonamenti e convenzioni con tutti i servizi di mobilità (TPL, noleggi, …).
Una opportunità per la “community” (impresa, dipendenti, famigliari, talvolta anche clienti):
- per gli spostamenti lavoro - lavoro,
- per gli spostamenti casa - lavoro,
- ma anche per gli spostamenti privati dalla comunità di lavoro!

La mobilità come parte del welfare: gestione amministrativa, benefit, detraibilità fiscale, gestione in busta paga.

Una trentina i partecipanti, a nome di circa 20 imprese, enti e Comuni italiani. In diversi hanno consegnato all'uscita la scheda di manifestazione di interesse: chi fosse ancora interessato, si dia una scorsa alle presentazioni allegate e ci segnali (usanso anche la scheda .pdf di interesse allegata, mandandoci così la liberatoria per potervi cointattare o far contattare dagli uffici markating delle impresese che si sono presentate con le loro offerta all'iniziativa.

L'auspicio degli organizzatori (Legambiente e RWA) è cucirvi un vestito su misura, per aziende e comunità dipendenti, una pluralità di offerte di soluzioni di mobilità, che integrate e plurimodali, diventino casi "pilota" di welfare aziendale applicati alla mobilità sostenibile. Facendo anche saving, efficienza e sostenibilità economica, soddisfazione per tutti.

File allegati:

NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia