MAGAZINE


Magazine
  29 luglio 2011

La Brianza batte tutti nell’uso dell’auto ecologica

La Brianza si rivela campione nell'uso dell'auto ecologica. È quanto emerge da due ricerche su un campione di famiglie del territorio.

La Brianza preferisce l'auto ecologica: a dirlo è la ricerca “La famiglia sostenibile” organizzata e monitorata dall’Agenzia Innova21 che ha coinvolto ben 124 famiglie brianzole che da sei mesi stanno partecipando al progetto. Nelle terre monzesi solo un uomo su quattro e una donna su tre usa la bicicletta o un mezzo pubblico per andare al lavoro. Oltre la metà degli intervistati sostiene che la scelta è dettata dal fatto che i mezzi non coprono i tragitti richiesti e hanno orari inadeguati. L’obiettivo del progetto di Innova 21 è, comunque, quello di monitorare le abitudini e le scelte dei cittadini e di indurli a un cambiamento di stile di vita, più orientato alla sostenibilità. Nei giorni scorsi è stato inoltre presentato il primo report sui comportamenti e consumi delle famiglie campione effettuato dall’università Bicocca di Milano: qui è emerso anche che tra le autovetture possedute, su un totale di 159,26 (16%) sono alimentate con combustibili a basso impatto ambientale (tre a metano, due ibride, una elettrica e venti a gpl). Una percentuale di gran lunga superiore alla media italiana, ferma al 4%.


NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia