MAGAZINE


Magazine
  1 febbraio 2016

Costruire sostenibile, un futuro a portata di mano

Muovere l’innovazione del settore edilizio, integrando fonti rinnovabili e eficienza energetica, è una prospettiva di grandi opportunità per rilanciare il lavoro in edilizia. L'obiettivo del Rapporto Oise, di Feneal Filca Fillea e Legambiente, è agevolare la prospettiva di crescita del settore indicando strade concretamente percorribili. 
Dal 1998 ad oggi sono stati realizzati oltre 9 milioni di interventi di recupero edilizio grazie alle detrazioni fiscali e dal 2007 circa 2,5 milioni di efficientamento energetico. I numeri e le analisi contenuti nella quarta edizione del Rapporto Oise ci dicono che i vantaggi sono stati straordinari in termini di cantieri aperti e opportunità per le famiglie e per il lavoro. Ma anche che gli incentivi possono essere migliorati e resi più efficaci nella loro applicazione. La sfida, che deve essere accompagnata con forza da governo e regioni, è di tornare a creare lavoro attraverso migliaia di cantieri di messa in sicurezza del territorio e riqualificazione del patrimonio edilizio in tutta Italia, con obiettivi energetici e di sicurezza statica e sismica. Le innovazioni negli edifici e nei cantieri, nei materiali e nelle tecnologie raccontate nel Rapporto Oise dimostrano come questa visione del futuro sia già a portata di mano

Leggi tutto il comunicato stampa cliccando qui, oppure scarica il Dossier a piè pagina

File allegati:

NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia