MAGAZINE


Magazine
Buon Cibo   10 giugno 2014

Quella zucchina sovversiva cresciuta nel tuo orto

Coltivare un orto è un gesto rivoluzionario! Dal 19 al 21 giugno la festa degli orti urbani. E tu? Raccontaci il tuo orto sovversivo e scopri come Michelle Obama si è convinta…

Si chiama Roger Doiron e forse il nome non vi dirà molto. Ma è l’uomo che ha convinto Michelle Obama a coltivare l’orto tra i prati della Casa Bianca! Non sappiamo se siate più interessati a sapere cosa abbia convinto Michelle o a farvi convincere (ancora ce ne fosse bisogno) di quanto è bello e utile coltivare il proprio orto, anche sul balcone… ma nel caso vi foste incuriositi ecco il link al discorso in cui Roger in un famoso ‘talk’ al TED (una seguitissima piattaforma di idee, tecnologia, design e intrattenimento) in cui ci spiega perché coltivare in città è oggi un gesto rivoluzionario, che contribuisce a costruire un futuro sostenibile. Doiron è il fondatore della rete internazionale degli orti domestici “Kitchen Garden International” impegnato come altri –da noi ad esempio abbiamo Daniela Sciarra (@Daniela_Sciarra) e la rete della natura in città e Grow the Planet  il social network dedicato a chi ama il cibo buono e sano, a chi ha l'orto.

C’è più di un buon motivo per coltivare un orto in città: per socializzare, per autoprodurre cibo sicuro, di stagione, a km zero. Per risparmiare. Per non dimenticare saperi contadini e non perdere il rapporto con la terra, per riqualificare spazi abbandonati il cui destino è trasformarsi in piccole, bruttissime discariche. Per frenare l'avanzata del cemento. Per restituire alle periferie colore, bellezza, umanità. Per imparare a organizzare, insieme agli altri, azioni coordinate che rispondano ai bisogni della collettività. Per tutto questo e per tutti gli altri motivi che ancora non abbiamo scoperto –ma siamo sicuri ce ne siano ancora da scoprire e magari aiutateci a farlo!-, gli orti urbani e sociali, in genere spazi demaniali dati in concessione ai cittadini che ne fanno richiesta, sono una pratica sempre più diffusa nelle metropoli europee. 

Nel weekend dal 19 al 21 giugno è festa negli orti urbani e sociali di Legambiente. Gli spazi saranno aperti al pubblico che verrà accolto tra lezioni di orticoltura per realizzare un mini orto sul balcone di casa, laboratori per i più piccini, visite guidate agli orti di quartiere, ma anche guerrilla gardering e bombe di semi per neutralizzare il grigiore urbano.

Tutto questo ti stuzzica? Iscriviti alla comunità Buon Cibo per rimanere sottoscrivere azioni per il cambiamento dei tuoi stili di vita quotidiani in chiave sostenibile e condividere con altre persone -che come te condividono questa visione del mondo- i tuoi esperimenti di ecologia quotidiana. 

Ecco una prima lista degli appuntamenti

19 GIUGNO

Eboli– località S.Antonio Eboli (SA)
Visita guidata fra orti di città e passeggiata verso “i pini” alla scoperta della veduta di Eboli; merenda all’orto; laboratori con consigli sull’orticoltura e stagionalità delle produzioni; spettacolo musicale
info: Gino Buccino 3495442410

Napoli - Villa La Gloriette, Via Petrarca 50
Villa La Gloriette è un bene confiscato alla mafia. Attualmente è una struttura sociale, territoriale,  diurna, polivalente, aperta a persone vulnerabili con problemi di autonomia ed integrazione sociale, in particolare diversamente abili. Il 19 giugno sarà una giornata di sensibilizzazione per la realizzazione di un orto didattico di circa 1000mq - info: Paola Silvi  3388408138 paola.silvi@tin.it

 

21 GIUGNO

Fermo (Marche) - Via B. Tolomei 4
Laboratori aperti a tutta la cittadinanza sull’orticoltura. Presentazione del progetto Orto Didattico - info: Andrea Bagalini 3477611348

Isola di Lampedusa
Il circolo Legambiente Lampedusa presenta il progetto Porto l'orto a Lampedusa, promosso insieme all'associazione Terra!Onlus. L'obiettivo è creare dei luoghi di aggregazione e di socialità, di ricerca e sperimentazione agricola sull'isola di Lampedusa

Milano- Orti di via Padova - via Esterle/Palmanova
Laboratori sull'orticoltura per realizzare seeds bomb, riciclare vasetti per piantine; presentazione “progetto giardini condivisi”; aperitivo; info: Cristina Montonati 3389189434  

Policoro (Matera)
Il Circolo Legambiente di Policoro organizza una campagna di sensibilizzazione online per il recupero degli spazi verdi urbani abbandonati al degrado; piantumazione di piante aromatiche - info: Stella Bonavita  tel. 338-2936350

Pontecagnano (Salerno) Via Stadio - Parco Eco-archeologico
Convegno nazionale "Piccola Agricoltura sfide globali”; merenda all’orto; visite guidate tra i 60 orti sociali che costeggiano il  parco; laboratori didattici per bambini sul compostaggio e l'orto del riciclo
info: Carla del Mese 349/0661498 - gia.delmese@gmail.com  

Roma 21 e 22 Giugno - Fosso di S.Agnese, Montesacro
Laboratori e visite guidate insieme all’associazione il “Fronte dell’Orto”, presso gli orti di guerra siti lungo la pista ciclabile Fosso di S.Agnese - info: Gabriella Guido 329 8113338

Succivo (Caserta) - Casale di Teverolaccio snc
Laboratori sull’orticoltura e visita guidata nel casale e al giardino dei sensi;raccolta delle noci
info: Antonio Pascale 3286176375 - laviteilpioppo.wordpress.com/

Varese - Mulini di Gurone
Open Day dell'orto ai Mulini di Gurone con visita guidata e azioni pratiche
info: Valentina Minazzi 339 4647363  sosmulini.blogspot.it/

 

 
22 GIUGNO

Barletta - 10.30 appuntamento in via Don Michele Tatò
Azione di guerrilla gardering! info: Giuseppe Celli 327 5424623

Gravina di Puglia (BA)
Per chi ama pedalare, può partecipare alla biclettata di sensibilizzazione lungo le zone abbandonate al degrado; bombe di semi! info: Gaetano 3469533792

Comune di Isola Capo Rizzuto (Kr) -  località Cepa
Orti aperti ai cittadini e alle scuole nei terreni confiscati alla 'ndrangheta. Visite guidate e laboratori per imparare l'arte dell'orto sostenibile. Merenda all'orto - info: Francesca Travierso 3397560884

Potenza - Parco di Montereale
Laboratori didattici per bambini, guerrilla gardening, esposizione vivaisti, aperitivo a Km0
info: Daniela Pandolfo 3202480140  - Alessandro Ferri 3279434519

Roma – Parco della Garbatella  
Laboratori e visite guidate nel Parco della Garbatella con messa a dimora di piantine aromatiche, yoga e merenda  - info: Annamaria Baiocco 333 5743993  -legambiente.garbat@libero.it

Seregno (MB) - Parco 2 giugno - Via Asti
Porte aperte ai visitatori con aperitivo in compagnia delle famiglie che gesticono l'orto all'interno del centro di educazione ambientale. Restauro della casetta degli attrezzi - info: Fatima Belkhatirm 320 6464209 -info@legambienteseregno.it

Trani (BT)    
Laboratorio "Ricliorto": preparare un orto a casa a partire dai contenitori riciclati come vecchi bicchieri in plastica o bottiglie in pet; la scelta del terriccio passato a setaccio, la  realizzazione del compost e l’uso di  sementi autoprodotte (zucche brasiliane, nasturzio, senape, girasole)e poi ancora consigli di piantumazione biologica e dulcis in fundo come creare un supporto ornamentale fai da tè. Ma anche i segreti dell’orticoltura sinergica e rimedi biologici
info: Fabrizio Amicone (Fabrizio.Amicone@gmail.com), tel 3477529924

 

Azione collegata a questa notizia: Inzio a coltivare l'orto in cortile o sul balcone

 

Tutte le info su Orti in festa 2014, le iniziative di Legambiente

 

Il video di Roger Doiron - Un orto sovversivo - come coltivare una rivoluzione nel proprio cortile

 


NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia