MAGAZINE


Magazine
  20 maggio 2011

Bici boom: sempre più italiani scelgono le due ruote

Il nostro paese vive una vera rivoluzione delle due ruote. Circa 5 milioni di italiani dichiarano di utilizzare abitualmente la bici per i propri spostamenti in città, perchè è comoda, economica e fa bene all'ambiente.

In Italia negli ultimi 10 anni è più che triplicato l'uso delle due ruote. Lo dice un sondaggio curato da Legambiente e IRP Marketing, secondo il quale gli utilizzatori abituali della bici, ovvero coloro che la utilizzano almeno 3 o 4 volte alla settimana, rappresentano il 9% della popolazione italiana, ovvero circa 5 milioni di persone. Inoltre, il 14% degli intervistati ha dichiarato di scegliere la bici per i propri spostamenti una o due volte a settimana. Un quarto della popolazione italiana considera quindi la bicicletta un mezzo di trasporto a tutti gli effetti e ogni settimana la preferisce ad altre modalita' di spostamento. Un vero record per il nostro Paese, sopratutto se consideriamo che nel 2001 i cittadini che la sceglievano come mezzo di trasporto urbano erano solo il 2,9% (dati censimento Istat 2001).

Chi sceglie di pedalare abitualmente, lo fa principalmente per soddisfare il desiderio di uno stile di vita meno sedentario e più ecosostenibile (il 35% degli intervistati). Ma le due ruote permettono anche di risparmiare denaro rispetto all'automobile, o alle due ruote a motore (17% degli intervistati), e consentono di evitare il traffico e le code, rendendo rapidi i nostri spostamenti in città (16%). Ci sono però anche gli “ostacoli” all'utilizzo della bicicletta come primo mezzo di locomozione. Soprattutto nella grandi città. Al primo posto la sicurezza: secondo il sondaggio il 43% degli intervistati vuole più itinerari protetti e il 42% sollecita comunque una riduzione del traffico veicolare e una viabilità meno pericolosa. Il 25% pedalerebbe se avesse meno chilometri da percorrere e il 19% reclama un maggior numero di cicloparcheggi a prova di furto, per contrastare i ladri di biciclette. Come succede nel nord Europa, anche gli Italiani vorrebbero poter salire con la bici su treni e bus (13% degli intervistati). Ma anche poter respirare un’aria meno carica di smog (11%).

Per conoscere tutti i dati, scarica il sondaggio Bici Boom.


NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia