Mobilità leggera


  • A Milano, Roma e Firenze, in auto solo elettriche

    Associarsi ad un servizio di car sharing, "free floating" e farlo viaggiando esclusivamente in elettrico è possibile, facile e conveniente: l'offerta di fine anno di Sharengo per Legambiente

    sottoscritta da 1 attore

  • Aderisco al Gruppo d'acquisto auto ecologiche (GAI)

    Le auto elettriche, ma anche le auto ibride (elettrico-benzina) e persino quelle a metano (nel prossimo futuro a biometano), sono spesso penalizzate da prezzi d'acquisto ancora decisamente più alti di quelle dotate di motorizzazioni endotermiche (cioè ad energia esclusivamente fossile). Mettersi insieme negli acquisti, serve dunque per ottenere sconti importanti. Non saranno ancora in grado di eliminare il differenziale di prezzo, ma forse accorciare le distanze, questo sì!

    sottoscritta da 2 attori

  • Auto condivisa, mi iscrivo e la prendo in giro

    Sono i nuovi servizi di car sharing, in cui l'auto si prende e si lascia dove si vuole (così detti "free flotting"). Vantaggi e svantaggi rispetto al car sharing la cui riconsegna avviene necessariamente nel parcheggio di prelievo.

    sottoscritta da 16 attori

  • Bolletta elettrica rinnovabile

    Stanchi di alimentare, ogni volta che accendete la luce di casa, i gestori di centrali a combustibili fossili inquinanti e dannose? La soluzione oggi è facile scegliendo un contratto che ti garantisce energia elettrica tra le più basse del mercato e 100% rinnovabile. Dolomiti Energia, grazie all’accordo con Legambiente, è inoltre la prima azienda elettrica in Italia a inserire in bolletta delle “pillole informative” che suggeriscono come consumare meno energia.

    sottoscritta da 2 attori

  • Freno gli sprechi quando sono al volante

    Una guida nervosa aumenta il consumo di carburante anche del 30%. Impara a dosare l'acceleratore e non esagerare con frenate e cambi di marcia inutili. Risparmio per 15mila chilometri di guida ecologica: 200 euro/270 kg CO2 all'anno.

    sottoscritta da 167 attori

  • Mezzi pubblici: adesso mi abbono

    Quanto usi bus, tram e metrò? Prova a fare un rapido calcolo. Se compri almeno quattro biglietti singoli alla settimana, ti conviene abbonarti subito all'Atm. Il caro trasporti si vince anche così!

    sottoscritta da 225 attori

  • Mi iscrivo al car sharing con parcheggio fisso

    Usi poco l'auto e non ne puoi più di bollo, assicurazione, tagliandi...? Sperimenta i vantaggi del servizio di auto in condivisione: eliminerai tutti i fastidi e i costi fissi dell'auto privata, senza rinunciare ad usarne una quando ti serve.

    sottoscritta da 51 attori

  • Non vado più a scuola in macchina

    Decidi che puoi fare a meno dell'auto e accompagna a piedi il tuo bambino. E' più divertente e più sicuro e, a usare le gambe, ci guadagna anche l'aria che respiri!

    sottoscritta da 58 attori

  • Provo il BikeMi: la bici in condivisione

    Vuoi muoverti più liberamente, ma non hai una bici o non ti fidi a lasciare in strada la tua? Per spostamenti brevi, usa il bike sharing: la prima mezz'ora si pedala gratis!

    sottoscritta da 65 attori

  • Userò la bici per tutti gli spostamenti brevi

    Circa la metà degli spostamenti urbani in Italia sono inferiori ai 5 km. Lascia a casa l'auto e monta in sella: su distanze così brevi, la bici arriva spesso prima! Due viaggi al giorno da 2,5 km consentono un risparmio di 150 euro di benzina e 170 Kg CO2 all'anno.

    sottoscritta da 133 attori


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia