Con Stile Milano


//

Ai nastri di partenza la campagna "Con stile". Diventate subito attori!

Il lancio ufficiale della campagna di Legambiente, Arci, Acli e Comune di Milano giovedì 26 gennaio alle 17:30 a Palazzo Marino con le prime famiglie milanesi che avranno scelto di cambiare stile di vita.

La crisi morde? Aumentano le bollette della luce, del gas, la benzina e i trasporti? La risposta è cambiare i nostri stili di vita.
Già seguendo i primi suggerimenti contenuti nella manovra sui consumi della famiglia (qui e qui), potremmo arrivare a risparmiare ben 7.000 euro all'anno.

Banco di prova di questa impresa, la città di Milano, dove Legambiente, Arci e Acli, in collaborazione con il Comune di Milano si preparano a lanciare la campagna “Con stile”, anticipata oggi sulle pagine milanesi del Corriere della Sera, che sarà presentata ufficialmente giovedì 26 gennaio alle 18 a Palazzo Marino.

Una grande sfida ecologica ed etica, che può avere un immediato e benefico effetto anche sulle tasche dei cittadini. Perché una maggiore attenzione riguardo a consumi e stili di vita si traduce anche in risparmio. Tutti possono diventare attori della campagna: famiglie, condomìni, negozi, uffici, scuole, associazioni. Come? Decidendo di aderire a una o più azioni di cambiamento come quelle indicate nella manovra della famiglia.

Ad esempio, diminuendo gli sprechi di energia più diffusi, usando meno l’auto e più i servizi di mobilità sostenibile e alternativa che offre la città, ponendo attenzione a fare acquisti alimentari commisurati ai propri bisogni. Questi e molti altri gli impegni che potranno essere presi sul sito della campagna, on line a breve.

Chi vuole aderire può già farlo. Siamo alla ricerca dei primi 100 "pionieri" disposti a iniziare subito il percorso di cambiamento insieme a noi. L’obiettivo sarà di riuscire a coinvolgere almeno 10 mila milanesi!

Cosa aspettate a partecipare? Diventate "attori" di Con stile.


NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia