Comunità Energia


Tematica
 

Lo spreco di energia è il punto di partenza: sprechiamo troppa energia, troppo calore. Impariamo ad utilizzare al meglio l'energia che paghiamo cara, già solo con questa attenzione quotidiana al risparmio andiamo decisi in direzione dell'efficienza energetica e della sostenibilità. Imparare a risparmiare e suggerire al altri come fare è l'obiettivo di questa comunità per ottenere risultati significativi su scala locale e nazionale. Il cambiamento di alcune nostre piccole abitudini può davvero avere un grande effetto sui consumi energetici del Paese e senza dubbio lo avrà soprattutto sulle uscite dal nostro portafogli. Imparare a non sprecare energia vuol dire risparmiare energia e calore: a partire dalle nostre case, nei  nostri condomini, nelle nostre città. L’energia è un bene prezioso e produrla costa, risparmiarla non costa nulla: partecipa alla comunità Energia per sapere come. 

31 ATTORI
seguono questa community

8 AZIONI
proposte

246 ADESIONI
alle azioni

  • Il frigo nuovo lo compro di classe A++

    Il tuo frigo ha più di dieci anni? Sei alle prese con l'arredamento della casa nuova? Decidi di investire nell'acquisto di elettrodomestici efficienti, in classe A+ o superiore. Il risparmio in bolletta ripagherà nel tempo la maggiore spesa iniziale.

    sottoscritta da 225 attori

  • Riduco a 40° la temperatura di lavaggio

    Sei abituato a far andare la lavatrice a più di 60°? Dal prossimo lavaggio impostala a temperature più basse. Potrai ridurre i consumi elettrici anche della metà, senza rinunciare ad un buon bucato.

    sottoscritta da 201 attori

  • Abbasso il riscaldamento a 20 gradi

    Lo prescrive la legge e lo consigliano anche le norme di igiene per il benessere. Se a casa tua d'inverno si viaggia sopra i 20 gradi, è il momento di regolare il termostato e, nel caso, infilarsi un maglione in più! Risparmio: 100-200 euro / 200-300 kg CO2 all'anno.

    sottoscritta da 200 attori

  • Non lascio più gli standby accesi

    D'ora in poi ricordati di staccare la spina agli apparecchi che non utilizzi. Per spegnerli più comodamente, puoi anche utilizzare una multipresa con interruttore. Risparmio: circa 70 euro euro e 170 kg CO2 all'anno.

    sottoscritta da 189 attori

  • Ora stampo con più attenzione

    Fai diventare più green la tua postazione di lavoro, riducendo il più possibile gli sprechi di carta. Già solo impostando la tua stampante in modalità duplex automatica, puoi ridurre senza sforzo i consumi della metà!

    sottoscritta da 147 attori

  • Nuova luce in casa, LED e non solo

    Le lampadine LED sono oggi a buon mercato e garantiscono una buona illuminazione a prezzi ancor più bassi di quelle fluorescenti. Cambio le lampadine, a mano a mano che si consumano le vecchie. Ma inizio a cambiare l'illuminazione di casa mia, per star meglio risparmiando.

    sottoscritta da 29 attori

  • Spegniamo la macchina del caffè quando non serve

    Basta un timer per programmare lo spegnimento automatico di macchine per bevande fredde e calde durante la notte e nei fine settimana. Un timer costa poco (10/20 euro) e si possono risparmiare in bolletta fino a 90 euro l'anno.

    sottoscritta da 26 attori

  • Bolletta elettrica rinnovabile

    Stanchi di alimentare, ogni volta che accendete la luce di casa, i gestori di centrali a combustibili fossili inquinanti e dannose? La soluzione oggi è facile scegliendo un contratto che ti garantisce energia elettrica tra le più basse del mercato e 100% rinnovabile. Dolomiti Energia, grazie all’accordo con Legambiente, è inoltre la prima azienda elettrica in Italia a inserire in bolletta delle “pillole informative” che suggeriscono come consumare meno energia.

    sottoscritta da 2 attori

  • Nuovo impianto solare sul tetto di casa mia

    Come funziona l'impianto solare fotovoltaico appena installato sul tetto del mio apparmento. Vuole essere quasi un diario, con qualche giorno di funzionamento reale. ecco come va


  • Caldaie in casa: italiani virtuosi, a parole...

    Quanto ti interessano le notizie sui cambiamenti climatici? Ma soprattutto, sei disposto a cambiare i tuoi consumi e la tua vita in modo più sostenibile? Magari ad investire nel cambio della tua caldaia, installare un pannello solare? Queste sono alcune delle domande che sono state rivolte dalla società TNS per conto della Vaillant ad un campione di 13 mila europei di 13 diverse nazioni


  • Legambiente presenta il dossier "Comuni rinnovabili 2016"

    L’innovazione nei territori per un futuro energetico rinnovabile: oltre 850mila impianti da fonti rinnovabili distribuiti in tutti i Comuni Italiani


  • 30 anni dal disastro di Cernobyl

    26 aprile 1986 – 26 aprile 2016: ancora 3 milioni di persone vivono nelle zone contaminate


Casiraghi

34 azioni sottoscritte

Cambio con Stile Catania

33 azioni sottoscritte

andrea_poggio

32 azioni sottoscritte

Lorelai

25 azioni sottoscritte

Tito

20 azioni sottoscritte

Davide B

16 azioni sottoscritte

    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia