Cambio con Stile - Sicilia


Cambio con Stile Sicilia // 22 giugno 2015

15 giorni in più di freschezza per frutta e verdura

Una ricerca costata quasi 6 milioni di euro ed  avviata grazie al sostegno economico del MIUR  condotta dall' Distretto tecnologico Agrobiopesca in collaborazione con gli Atenei di Catania e di Palermo, dal CNR. dall'Istituto Zooprofilattico di Sicilia, dal Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia e da alcune aziende private ha consentito di sviluppare procedure per la coltivazione ad hoc e sistemi di conservazione e packaging innovativi per i prodottoti alimentari a base di frutta ortaggi, allungandone la vita e preservandone la freschezza e le qualità organolettiche.

 L’innovazione tecnologica del progetto di ricerca "Shelf-life" consiste nello sviluppo di nuovi processi per il trattamento, la conservazione, il confezionamento e il trasporto di prodotti a base di frutta e di ortaggi, per preservarne le caratteristiche qualitative in un tempo più lungo, annullando il ricorso a sostanze conservanti potenzialmente nocive. La maggiore durata della shelf-life (da 7 giorni a ben 15) permette, inoltre, di esportare i prodotti verso destinazioni più lontane dal luogo di origine permettendo l'accesso a mercati extra-regionali prima proibitivi senza l'uso di particolari conservanti. Nel progetto sono stati sviluppati anche packaging traspiranti e biodegradabili per il confezionamento di prodotti di IV gamma, che prolungano la shelf-life fino a 15 giorni, dotati di un’idonea permeabilità ai gas che permette di mantenere le caratteristiche di trasparenza, saldabilità e resistenza meccanica dei prodotti.


NESSUN COMMENTO


LASCIA UN COMMENTO

Per lasciare un commento è necessario autenticarsi.
Se non ti sei ancora registrato, clicca qui.


    Licenza Creative Commons. I contenuti di questo sito sono rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia